Come scegliere la libreria

Una volta era un elemento indispensabile nell’arredo. E’ ancora utile nelle case moderne, o non c’è più spazio per le librerie?

C’era un tempo quando la libreria era il fulcro di un’intera stanza. Vi erano casi in cui venivano costruire mini biblioteche nelle case per mostrare le collezioni di libri, simbolo di cultura. Oggi con la moderne tecnologia le librerie sono meno necessaria e diventate elementi di un stile passato. Tuttavia, stile demodé o no, le librerie hanno la capacità di aggiungere un ineguagliabile senso di raffinatezza in qualsiasi stanza senza dover essere riempiti di libri. Così, se tu sei una romantico alla ricerca di un pezzo di mobilio per esporre la propria collezione di libri (o qualsiasi altra collezione) segui i consigli di seguito che ti aiuteranno a troverete la libreria giusta per te.

Se hai molti libri

Hai bisogno di qualcosa di grande per accoglierli tutti. Potrete costruire una libreria a muro o utilizzarne una che prende dal pavimento al soffitto per creare una separazione tra il salotto e la sala da pranzo o qualsiasi altre due camere (non da letto). Potrete anche scegliere un’ampia libreria poggiata a pavimento o fare un passo ulteriore e combinarne diverse una a fianco dell’altra per ottenere un risultato più trendy (ma non di facile successo).

Se avete pochi libri ma un sacco di decorazioni

Anche in questo caso potrete avere un’ampia libreria e lasciare alcuni scaffali vuoti per un look minimal o potrete sceglierne una di moderata grandezza. Potrete anche considerare una libreria montata a muro o sospesa con numerosi ripiani posizionati a diverse altezze per collocare tutti gli oggetti.

Se non hai molti libri

In questo caso vi basteranno delle mensole a muro o una piccola libreria. Non c’è nessun motivo per andare a spendere un sacco di soldi in una grande libreria, se non avete i libri per riempirla o se non avete intenzione di iniziare una collezione o a leggere. Ricordate, non fate l’errore di comperare libri per riempire gli scaffali, che rimarranno mai letti.

Per concludere parliamo di materiali. La scelta classica è naturalmente il legna, ma si possono anche trovare belle librerie in plastica, metallo o miste. La scelta dovrebbe essere basata sulla sensazione generale (data dagli arredi esistenti) della vostra casa (tradizionale, moderno ecc), ma dovrete anche considerare che la libreria può imprimere un accento alla vostra stanza. Con ciò si intende, che si può scegliere un pezzo apparentemente non esattamente uguale al resto degli arredi, ma che saprà dare al vostro spazio un po’ più di carattere. In ogni caso, qualunque design, forma o dimensione avrà la libreria che sceglierete, certamente porterà una tocco di personalità al vostro ambiente.

 

Lascia un Commento

CUCINE ECOSOSTENIBILI

Le cucine ecosostenibili sono la scelta migliore se si desidera un appartamento bello ed a basso impatto ambientale. Perché quindi non scegliere bio?

Recensione Mobili per Esterni

L’estate è finalmente arrivata!Il nostro team di designer ha cercato per voi gli arredi per esterni più di tendenza.

Una sedia per arredare

Non si tratta di una sedia qualsiasi. Una sedia “diversa”, particolare, anche se non si adegua allo stile degli altri arredi, può rappresentare ciò di cui uno spazio ha bisogno per acquisire carattere e diventare unico.