Fai Da Te – Pittura

Scopri come dipingere la tua casa può essere facile e divertente.

Alcuni lavori per risistemare la nostra casa possono essere eseguiti da noi. Ma per ottenere risultati accettabili bisogna prima documentarsi e prendere i giusti attrezzi e prodotti. Infine bisogna dotarsi di molta pazienza e tempo. Anche i lavori che possono sembrare più semplici, perchè privi di un vero e proprio progetto, possono nascondere insidie e richiedono cura e metodo, altrimenti i risultati saranno insoddisfacenti.

Iniziamo quindi con una lavorazione  tra le più facili e divertenti e che troviamo spesso inserita nelle commedie romantiche: la pittura!

Per fare un buon lavoro bisogna innanzitutto fornirsi degli strumenti necessari:

  • Carta abrasiva (possibilmente frullino elettrico con carta abrasiva per risparmiare tanta fatica!)
  • Nastro adesivo di carta (che non porta via l’intonaco quando si toglie)
  • Pennello (per fare i bordi)
  • Rullo e vassoio per vernice
  • Guanti
  • Teli di plastica (per ricoprire TUTTO)
  • Vernice (le lavabili costano di più ma sono soldi ben spesi)

Questi sono i passi da seguire.

  1. Scelta del colore. Sembra facile ma non lo è.  Comprate sempre un barattolino del colore che pensate vi piaccia e applicatelo sulla parete. Solo così potrete vedere l’effetto. Cercate di scegliere colori non troppo forti che alla lunga stancano. Ricordate che il grigio chiaro, una volta dato, risulterà come celestino. Non vi preoccupate, una volta messi gli arredi tutto tornerà normale.
  2. Proteggere. Coprite tutto con teli di plastica
  3. Scartavetrare. Un frullino elettrico qui sarebbe di grandissimo aiuto. Anche se volete usare un colore molto simile al precedente, una veloce passata e’ necessaria per migliorare l’aderenza della vernice
  4. Nastro adesivo. Questo passaggio e’ forse il più importante per un risultato professionale. Passate il nastro adesivo su tutti i bordi, soffitto, battiscopa, prese. Passatelo bene in modo che sia aderente altrimenti la vernice si potrebbe insinuare e rovinare il risultato.
  5. Pennello. Passate prima il pennello sui bordi vicino al nastro adesivo. in tutti i punti dove il rullo non puo’ arrivare bene. Spennellate in entrambe le direzioni.
  6. Rullo. Questo e’ facile: passate il rullo nel vassoio in modo tale che non sia pieno di vernice altrimenti la spruzzerete in tutta la casa, poi iniziate. La prima mano fatela senza preoccuparvi di avere un effetto omogeneo. La seconda passata sistemerà tutto.
  7. Pulizia. Rimuovere il nastro adesivo con cautela per non portare via la vernice.

E infine……Divertitevi!!

P.S. la vernice avanzata, se l’avete già mischiata con l’acqua, dovrete buttarla in appositi contenitori. La cosa importante comunque è segnare e tenere in luogo sicuro il colore utilizzato in modo tale da poterlo ritrovare in futuro ed utilizzarlo per eventuali ritocchi.

Lascia un Commento

Salotto con decorazioni di stencil a parete

DECORARE LE PARETI: STENCIL

Lo stencil è un ottimo metodo di decorazione per I muri: si realizza molto facilmente e ci si può sbizzarrire con forme e colori!

Ristrutturare: una scelta importante

Noi di PlanYourPlace sappiamo bene quanto è importante e difficile la scelta di ristrutturare.

Decorare le pareti: stucco

Oggi è possibile rinnovare le pareti della vostra casa in maniera semplice ed economica, con trattamenti che fino a poco tempo fa erano riservati ai tinteggiatori.